Login | Guestbook | Immagini | Downloads | Mappa | 19 utenti on line
MENU

   Home
   Contattaci
   Chi Siamo
   Job oppurtunities


Rubriche

   Arte
   Cinema
   Eventi
   Libri
   Moda
   Mondomedi@
   Spettacolo
   Televisione
   Web Television


Pittori

   Galleria Digitale
   Giovani Promesse
   Maestri
   Nuovi Talenti


Archivio

   Archivio 2001- 2006


Multimedia

   Audio Interviste
   Video


 
Riparte Alta Roma

Udskriv SidenStampa Send denne side til en venInvia ad un amico 

Riparte Alta Roma

Dal 27 al 31 Gennaio 2008 si terrà a Roma la dodicesima edizione di AltaRomAltaModa. Come di consueto la location della manifestazione sarà l’Auditorium - Parco della Musica cui, oltre alle ormai note sale, ne è stata aggiunta un’altra con una capienza di 370 posti placée ed una passerella lunga ben 27 metri.
Angela Cotticelli

Valentino, Presidente Alta Roma

Dal 27 al 31 Gennaio 2008 si terrà a Roma la dodicesima edizione di AltaRomAltaModa. Come di consueto la location della manifestazione sarà l’Auditorium - Parco della Musica cui, oltre alle ormai note sale, ne è stata aggiunta un’altra con una capienza di 370 posti placée ed una passerella lunga ben 27 metri.

Guillelmo Mariotto

Insieme alle Maison della tradizione che sfilano a Roma da sempre, quali: Sarli, Curiel, Gattinoni, Riva, Balestra e Marella Ferrera, tornano Grimaldi e Giardina, che festeggeranno nella fashion week di Alta Roma, i dieci anni di Haute Couture sfilando e presentando un libro che riassume la loro success-story. Una sorta di percorso di viaggio della loro attività.

Auditorium Parco della Musica

Sfilano anche un nutrito numero di stilisti di seconda generazione, ormai ospiti fissi della manifestazione, come Gianni Calignano, Camillo Bona, Alessandro Consiglio, Patrizia Pieroni per Arsenale e Susanna Liso per Le Tartarughe. E dopo l’esordio del luglio scorso sulle passerelle romane, Alberto Annibali. E poi un’anteprima che unisce moda e cinema in un docu-film intitolato ‘Schu Le Grand Créateur’. Venti minuti di storia dell’alta moda che vedono protagonista Emilio Schuberth, tra i più grandi creatori del ventesimo secolo, uno dei veri fondatori del ‘made-in-Italy.’

Lorenzo Riva

Continua inoltre il progetto di scouting con il concorso “Who is on Next?”, che ha condotto sulla cresta dell’onda talenti quali Albino, vincitore nel 2005 della prima edizione del concorso, ormai affermato e richiesto ovunque.

Renato Balestra

Il successo della manifestazione a livello internazionale lo dimostra anche la notevole adesione da parte di stilisti stranieri: ben 10 i nomi, suddivisi tra Medio Oriente e Russia. Fedele alla sua vocazione etica e sociale Alta Roma lancia il Programma Ethical Fashion. Frutto di una partnership tra Alta Roma, Ambiente e Territorio (Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma) e International Trade Center (l’agenzia operativa di cooperazione di UNCTAD - United Nations Conference on Trade and Development e WTO World Trade Organization), insieme per un progetto dal titolo eloquente.
Angela Cotticelli

Raffaella Curiel