Login | Guestbook | Immagini | Downloads | Mappa | 8 utenti on line
MENU

   Home
   Contattaci
   Chi Siamo
   Job oppurtunities


Rubriche

   Arte
   Cinema
   Eventi
   Libri
   Moda
   Mondomedi@
   Spettacolo
   Televisione
   Web Television


Pittori

   Galleria Digitale
   Giovani Promesse
   Maestri
   Nuovi Talenti


Archivio

   Archivio 2001- 2006


Multimedia

   Audio Interviste
   Video


 
Scervino

Udskriv SidenStampa Send denne side til en venInvia ad un amico 

Sotto il vestito Scervino .
Nasce la linea intimo e beachwear.

Sull’onda del successo riscosso dal tema della “lingerie esibita” presentata nelle ultime sfilate, Ermanno Scervino aggiunge le collezioni underwear, lingerie e costumi da bagno al suo marchio. E affida lo sviluppo di questo importante segmento a Viamazzini, con una licenza in esclusiva per la produzione e la distribuzione.
Angela Cotticelli

Sottoveste sulla passerella Scervino

Sull’onda del successo riscosso dal tema della “lingerie esibita” presentata nelle ultime sfilate, Ermanno Scervino aggiunge le collezioni underwear, lingerie e costumi da bagno al suo marchio. E affida lo sviluppo di questo importante segmento a Viamazzini, con una licenza in esclusiva per la produzione e la distribuzione. Nascono così due nuove linee, per uomo e per donna, Ermanno Scervino Underwear, Ermanno Scervino Beachwear.

È la sottoveste il motivo ricorrente
sulla passerella Scervino

Riflettori puntati sulla sottoveste, caratteristica portante dello stile Scervino. Di seta, di raso, di pashmina, rifinita da sofisticati pizzi e ricami fatti a mano, con tasche.

Canotta come una seconda pelle

Sarà pensata e prodotta in più varianti e corredata da una serie di capi intimo che manterranno lo stile e amplieranno l’offerta. “Crediamo molto in questo progetto” afferma Toni Scervino, amministratore unico della griffe. “Inoltre da un punto di vista stilistico Ermanno ha sempre amato la sottoveste, disegnato la sua lingerie esibitae usato il costume da bagno, anche abbinato agli spolverini; sarà molto stimolante poter ampliare questi temi.”Così anche i costumi da bagno concepiti fino ad ora come completamento del total look
estivo, avranno uno spazio importante con la nuova linea Beachwear.Nascerà anche un altro sub segmento, presentato ad etichetta underwear, l’homewear. Abbigliamento dai tessuti confortevoli ma dal design moderno.

Ancora sottoveste in passerella

Le nuove linee manterranno lo stile, la filosofia e la produzione “made in Italy” del brand. A questo proposito è stato siglato l’accordo con un partner che possa sviluppare i sofisticati progetti provenienti da Firenze: Viamazzini, società di Gallarate specializzata nella produzione e distribuzione di abbigliamento intimo mare, che ha centri di produzione specializzati con una tradizione artigianale trentennale. Un know how raffinato che si unisce alla solidità della logistica e della distribuzione.
Intimamente Scervino.
Angela Cotticelli

Ermanno Scervino al termine
della sfilata PE 2008