Login | Guestbook | Immagini | Downloads | Mappa | 34 utenti on line
MENU

   Home
   Contattaci
   Chi Siamo
   Job oppurtunities


Rubriche

   Arte
   Cinema
   Eventi
   Libri
   Moda
   Mondomedi@
   Spettacolo
   Televisione
   Web Television


Pittori

   Galleria Digitale
   Giovani Promesse
   Maestri
   Nuovi Talenti


Archivio

   Archivio 2001- 2006


Multimedia

   Audio Interviste
   Video


 
Pyramid

Udskriv SidenStampa Send denne side til en venInvia ad un amico 

Si fa presto a dire quiz

Da lunedì 3 dicembre su Raidue, dal lunedì al venerdì, preserale, Enrico Brignano presenta il nuovo game show basato sul mimo. Il nuovo quiz si chiama Pyramid. Con lui, direttamente dall’Isola dei Famosi, Debora Salvalaggio. Visum ha incontrato i conduttori.
Giancarlo Leone

Enrico Brignano



Dopo tanto teatro, Enrico Brignano, è ritornato in televisione. Da lunedì 3 dicembre, su Raidue, dal lunedì al venerdì, in preserale, l’attore e cabarettista si cimenta nella conduzione di Pyramid, al posto del cartoon Tom & Gerry: un game show che coniuga i ritmi serrati di un gioco a tempo con i toni leggeri e divertenti dell’intrattenimento. Ed il divertimento è assicurato per le gag che ogni sera propone Brignano per smorzare la tensione del gioco.

Enrico Brignano

Dice il comico, “Un’occasione importante che arriva in un momento della carriera in cui mi sento pronto ad affrontarla al meglio. In un periodo in cui la tv cerca sé stessa, io già me’ so trovato da un pezzo”.

Enrico Brignano


Conversare con Enrico è piacevole e Visum l’ha intervistato.
Brignano, come affronta questo nuovo impegno?
Sono abbastanza tranquillo, questa è una decisione presa con ponderazione e con calma, non certo con l’istinto e l’emotività

Enrico Brignano

Perché l’hanno scelta per la conduzione di questo quiz?
Per la capacità di ironizzare e di sollevare gli animi
Ci parli di Pyramid…….
E’ un format estero da noi trasformato. Al momento sono previste 60 puntate della durata di 23 minuti. Si tratta di una gara tra due coppie di concorrenti abbinati da noi. Non si conoscono e quindi fra loro manca l’intesa. Si sfidano mimando parole o frasi per dar modo al compagno di rispondere alle domande. La dice lunga il sottotitolo: Il gioco in cui chi si capisce è bravo. Vince chi arriva a conquistare il vertice della piramide, cioè a completare il cartellone. Con me, a darmi una mano, direttamente dall’Isola dei Famosi, Debora Salvataggio, dopo l’esperienza a Cayo Cochinos”.

Enrico Brignano


Lei partecipa in questo periodo anche a Zelig. Come sta andando questa avventura?
Il programma sta andando fortissimo e mi sta dando tante soddisfazioni. Oltre ai classici rilevamenti dei dati Auditel, a Zelig vengono anche monitorati gli ascolti di ogni singola esibizione dei comici. La mia va molto bene”.
La tv da ampia visibilità, ma il teatro rimane sempre la sua passione principale, il primo amore
Al teatro devo tutto: gli sto dando la mia vita. In cambio ricevo tantissime gratificazioni. A livello formativo è fondamentale e non lo possono fare tutti al contrario del cinema e della televisione”.

Enrico Brignano

Come è Enrico Brignano privato, quello che non si conosce?
Sono molto pragmatico, a volte fin troppo, ponderato e soppeso sempre ogni cosa. Non sono affatto fatalista, credo nell’abnegazione e nel sacrificio e questo me l’ha insegnato proprio il lavoro a teatro
Ha una passione, un hobby che coltiva nel tempo libero?
Purtroppo ne ho pochissimo di tempo. Mi piace andare in bicicletta, ma in città come Roma è abbastanza pericoloso”.

Enrico Brignano


E l’amore come va? C’è tempo almeno per quello?
A gonfie vele. Sono felicemente fidanzato da un po’ di anni. Lei si chiama Bianca e lavora in tv: fa la ballerina”.
Progetti futuri?
A Natale mi vedrete nel film tv con Gerry Scotti, Finalmente soli. A gennaio mi vedrete con Luca & Paolo e due mostri sacri come Alain Delon e Gérard Depardieu sul grande schermo nella produzione franco-spagnola Asterix e Obelix ai giochi olimpici. Poi ho un progetto una fiction con la Rai”.
Giancarlo Leone