Login | Guestbook | Immagini | Downloads | Mappa | 37 utenti on line
MENU

   Home
   Contattaci
   Chi Siamo
   Job oppurtunities


Rubriche

   Arte
   Cinema
   Eventi
   Libri
   Moda
   Mondomedi@
   Spettacolo
   Televisione
   Web Television


Pittori

   Galleria Digitale
   Giovani Promesse
   Maestri
   Nuovi Talenti


Archivio

   Archivio 2001- 2006


Multimedia

   Audio Interviste
   Video


 
La verità di Cassandra di Angela Green

Udskriv SidenStampa Send denne side til en venInvia ad un amico 

La verità di Cassandra
di Angela Green

Due sorelle, accomunate nella diversità del loro essere e dei loro destini, cercano le risposte ai quesiti atavici dell’esistenza. La verità di Cassandra, il primo romanzo di Angela Green, viene pubblicato in Italia grazie a “Voland Edizioni”.
Danila Bigazzi

La copertina del libro

Angela Green, attrice e scrittrice, si divide fra Inghilterra e Scozia anche se attualmente vive nella regione del Surrey. La verità di Cassandra è il suo primo romanzo; è stato candidato al Brooker Prize ed è pubblicato anche in Italia grazie a “Voland Edizioni”.

 


Cassandra ed Helen: gemelle diverse legate dallo stesso drammatico destino.
La bella Helen e la profetica Cassandra trascorrono le loro vite parallele sostenute e mortificate dai loro stessi talenti. Helen, attrice acclamata e involontario ricettacolo delle bramosie di ogni uomo, si chiude in un’eterea e gelida torre d’avorio. Le maschere che indosserà la proteggeranno dagli sguardi indiscreti ai quali non aveva potuto sottrarsi nemmeno in tenera età.

La copertina originale del libro

Cassandra, impetuosa, trasgressiva e sempre seconda nell’affannosa ricerca delle attenzioni che Helen suscitava senza alcuno sforzo, tramite il lavoro di fotografa cercherà di rendere visibili agli altri i tormenti della sua coscienza. Ancora giovanissime si ritrovano ricche e sole, guidate da una misteriosa donna greca che le trascinerà verso Itaca cercando di riunire le sirene ammaliatrici tramite l’arte. L’arte, il mito, la chiaroveggenza, la femminilità come dono e maledizione.

 


Un romanzo moderno che si appropria  di un retrogusto classicheggiante per irretire il lettore fino al dipanarsi di una tela tetra e mortifera, nel vano tentativo di esprime il concetto ineffabile della bellezza fra le brutture del mondo. Abusi, abbandoni, perdite sublimate nell’arte, immaginaria immortalità dell’anima per gli agnostici, urgenza impellente per sensibiltà ferite,  attonito stupore per il resto del mondo. Tutto questo mentre  il corpo si consuma e con lui la speranza di una verità univoca.
Danila Bigazzi

La verità di Cassandra
Angela Green
Voland editori
Pagg. 251
Euro : 13,00

La copertina del libro