Login | Guestbook | Immagini | Downloads | Mappa | 22 utenti on line
MENU

   Home
   Contattaci
   Chi Siamo
   Job oppurtunities


Rubriche

   Arte
   Cinema
   Eventi
   Libri
   Moda
   Mondomedi@
   Spettacolo
   Televisione
   Web Television


Pittori

   Galleria Digitale
   Giovani Promesse
   Maestri
   Nuovi Talenti


Archivio

   Archivio 2001- 2006


Multimedia

   Audio Interviste
   Video


 
Tutti a scuola di teatro da Enrico Brignano

Udskriv SidenStampa Send denne side til en venInvia ad un amico 

Tutti a scuola di teatro
da Enrico Brignano

Il prossimo 12 settembre, alla presenza di Francesco Rutelli, il popolare comico Enrico Brignano inaugurerà la sua scuola di teatro a Pomezia, Artès – La fabbrica dei sogni.
Giancarlo Leone

Enrico Brignano


Estate veramente rovente e faticosa, ma ricca di soddisfazioni e di impegni perEnrico Brignano. Ha appena finito di girare il film, che lo vedrà protagonista con Vincenzo Salemme e Giorgio Panariello, Sms – sotto mentite spoglie, nei cinema dal prossimo ottobre. Sta terminando la sua tourncopyrighte estiva con lo spettacolo, A sproposito di noi, ha girato il film ad Alicante, in Spagna, una produzione franco-spagnola, Asterix Obelix 3 con Gerard Depardieu ed Alain Delon, che vedremo sul grande schermo nel 2008, ma lui già è proiettato al prossimo autunno ed inverno con altre proposte che lo attendono.

Enrico Brignano

Sì è vero, farò Zelig Circus dal prossimo settembre su Canale 5, dodici, tredici puntate - dice il simpatico comico - e già sto preparando un nuovo repertorio di battute per l’occasione”. “Invece, per quanto riguarda il teatro – continua - non figurerò in nessun cartellone ncopyright tanto meno farò altre tourncopyrighte. L’ultima mi è bastata. E’ stata faticosa ma anche divertente.

Enrico Brignano

Darò la precedenza al cinema ed alla televisione. A Natale, sempre su Canale 5, uscirà una fiction che mi vedrà protagonista con Gerry Scotti, Finalmente soli. Il mio impegno teatrale sarà rivolto alla mia scuola di teatro – conclude - che vedrà la luce il prossimo 12 settembre”.

Enrico Brignano

Nel dire ciò si vede in Enrico Brignano una punta di orgoglio e di felicità. Si capisce che vuole parlare del suo prezioso gioiello, di questa scuola che ha creato lui stesso, senza chiedere soldi a nessuno, ma frutto dei suoi compensi ventennali.

Enrico Brignano

La scuola si chiama Artès – La fabbrica dei sogni e viene inaugurata oggi 12 settembre alla presenza di Francesco Rutelli. Ho scelto Pomezia perchcopyright a Roma sarebbe stata una scuola come ce ne sono tante altre. E poi qui c’è terreno fertile fra gli allievi, la provincia offre sempre qualcosa di più.

Enrico Brignano

Si terranno corsi di ballo – sottolinea con orgoglio il comico romano - canto, recitazione, suono, trucco. I costi poi sono contenuti: 7 euro l’ora. Farla a Roma avrebbe significato strizzare l’occhio alla politica. E non mi va. La scuola è solo patrocinata dal Comune di Pomezia, cittadina in cui sorgerà un teatro di 800 posti”.

Enrico Brignano

Non contento, Brignano, ha ancora voglia di raccontare della sua scuola. “La mia scuola laboratorio sarà uno spazio alternativo al posto di un classico Bingo. Avrà fior di docenti come Maria Letizia Gorga, Augusto Fornari, Mario Scaletta, Germano Mazzocchetti, Annabella Cerliani, tutta gente che sa il fatto suo. Io ci provo – conclude - ce la metto tutta. Se non dovesse funzionare sarà sempre stata una bella esperienza”.
Giancarlo Leone

Enrico Brignano