Login | Guestbook | Immagini | Downloads | Mappa | 8 utenti on line
MENU

   Home
   Contattaci
   Chi Siamo
   Job oppurtunities


Rubriche

   Arte
   Cinema
   Eventi
   Libri
   Moda
   Mondomedi@
   Spettacolo
   Televisione
   Web Television


Pittori

   Galleria Digitale
   Giovani Promesse
   Maestri
   Nuovi Talenti


Archivio

   Archivio 2001- 2006


Multimedia

   Audio Interviste
   Video


 
Fratelli Ditalia

Udskriv SidenStampa Send denne side til en venInvia ad un amico 

Pagine correlate:
Intervista con Enzo Salvi

Il ritorno in teatro di Enzo Salvi

Dal 3 al 27 aprile il comico Enzo Salvi è in scena al Salone Margherita di Roma, il divertente spettacolo, Fratelli Ditalia, che lo vede protagonista con Mariano D’angelo. La commedia è scritta dai due stessi attori con Luca Biglione.
Giancarlo Leone

 

 

a

Il comico romano Enzo Salvi è tornato a farci sorridere, o meglio a farci ridere di gusto, con la commedia da lui scritta ed interpretata, con Mariano D’Angelo (anche lui in scena) e Luca Biglione (che cura anche la regia), Fratelli Ditalia, in scena al Salone Margherita di Roma dal 3 al 27 aprile. In questa commedia si narra la storia di due fratelli, del brigadiere Fortunato (Mariano D’Angelo) e del ladro Felice (Enzo Salvi)  e di come alla vigilia di Natale del 1984 la loro vita sia cambiata per sempre.

 

Felice e Fortunato Ditalia sono due fratelli cresciuti in modo differente che vivono, ognuno sposato, separati nello stesso appartamento. Da qualche tempo i due giovani non vanno più d’accordo, per cui l’unico momento dell’anno in cui stare insieme, così come hanno promesso alla mamma, è quando l’anziano padre li va a trovare alla vigilia di Natale. Il genitore, infatti, non sa che i due figli vivono separati e, per non provocargli un dolore, un dispiacere fatale, i fratelli abbattono la parete che li divide e fingono di essere in ottima armonia.

 

Ma come si dice…quando il diavolo ci mette le corna. Ad un certo punto il destino li mette di fronte ad un evento imprevisto ed inspiegabile che li costringe ad immedesimarsi, simbolicamente e materialmente, l’uno nella vita dell’altro. Sono costretti così a scambiarsi le vite e le mogli. Ma mentre per loro due c’è in atto questo cambiamento, per le mogli tutto è normale, non si accorgono del transfert, mentre nei due uomini sorgeranno delle gelosie.

 

Tra colpi di scena ed esilaranti trovate, i due protagonisti riconquisteranno nel proprio cuore lo spirito di fratellanza che credevano di aver perso per sempre. Con Salvi e D’Angelo ad arricchire il cast e a dare manforte alle risate ci sono Loredana De Nardis, Anna Fattori, Gianluigi Del Forno, Enzo Dettole, Mario Barelli. Da vedere per passare due ore in allegria.
Giancarlo Leone